Le spiagge tra Hyeres e Le Lavandou

Le nostre preferite sono Estagnol e Pellegrin, spiagge bianche ombreggiate da pini marittimi con acque cristalline. Le spiagge di questa zona, come gran parte delle coste del Var, non solo sono dotate di ampi parcheggi ma sono accessibili anche a piedi, attraverso il Sentiero del Litorale, ovvero l’antico Sentiero dei Doganieri, a un passo dal mare, immerso nel verde della macchia mediterranea che profuma di eucalipto, ginepro e rosmarino selvatico.
Sempre in zona la spiaggia di Cabasson e il Forte di Bregançon, residenza ufficiale estiva del Presidente della Repubblica francese è situato su una piccola penisola in uno dei più bei golfi della costa Azzurra. La spiaggia di spiaggia bianca è accessibile a tutti, ci sono due piccoli ristoranti e un grande parcheggio.
Per chi ama gli sport acquatici scegliamo, in zona, la spiaggia di Saint-Clair frequentata da surfisti, la Fossette punto di ritrovo per gli amanti della canoa e del kayak, la Plage du Layet per naturisti.
Si può terminare la giornata con una visita al villaggio medioevale Bormes les Mimosas, elencato tra i siti più belli di Francia, punto di partenza della route du Mimosa che va da Bormes a Grasse (130 km).