Le isole d’Oro

Levant (non accessibile ai visitatori in quanto occupata dalla Marina Militare Francese), Port-Cros e Porquerolles, talmente suggestive da meritare il nime di isole d’Oro grazie ai riflessi dorati sulle rocce al tramonto. Sono le isole più famose della Costa Azzurra, grazie alla loro natura incontaminata e al loro mare turchese e cristallino.
Si raggiungono facilmente con il traghetto che parte dalla bellissima Penisola di Giens, rifugio per gli uccelli migratori e i fenicotteri rosa.
Collegamenti in 20 minuti per Porquerolles, 30 minuti per Le Levant e un’ora per Port-Cros, visitabile esclusivamente a piedi. Le isole sono un vero paradiso per gli amanti delle immersioni e della barca a vela. Inoltre è possibile effettuare delle escursioni in mare con barche dal fondo di vetro per ammirare gli splendidi fondali ricchi di vita.

Porquerolles
Vi consigliamo di affittare una bicicletta per visitare Porquerolle. E’ la più grande delle tre isole e anche la più affascinante, con la sua piazzetta in terra battuta e le sue coste così varie: la costa settentrionale ricca di spiagge sabbiose e profumata da mirti, corbezzoli e pini, la costa meridionale col faro da cui si gode una vista superba, quella meridionale selvaggia e rocciosa.

Port-Cros è stata trasformata in parco nazionale marino ed è una riserva protetta unica nel Mediterraneo per flora e fauna con ben 700 ettari di terra e 1800 di mare: per gli amanti della natura costituisce un vero e proprio paradiso da visitare con maschera e pinne. L’isola è ricca di sentieri per gli appassionati delle escursioni a piedi che partono dall’imbarcadero.